AssicurazioniAuto

Assicurazioni auto: preventivi per neopatentati

Per i neopatentati, ovvero coloro che hanno la patente di guida da meno di 3 anni, non sempre è facile trovare polizze convenienti, il rischio di dover fare un vero e proprio salasso per l’RC è più che mai concreto.

Molte compagnie, per i neo patentati e più in generale per i giovani dai 18 ai 28 anni (età che può variare da compagnia a compagnia) prevedono premi piuttosto impegnativi, in particolare se a dover pagare è un giovane.

Ai neopatentati spetta la classe di merito iniziale CU 14, calcolata su una scala compresa tra 1 e 18 in base al potenziale di “pericolosità alla guida”.

Chi è giovane o comunque ha preso la patente da meno di tre anni deve quindi per forza rassegnarsi a pagare di più? Non è sempre detto. Per prima cosa è importante non fermarsi mai alla prima compagnia, ma richiedere più preventivi, fare confronti e considerazioni del caso e poi scegliere.

Ci sono poi alcune cose che è bene sapere:

  1. Finché il neopatentato risiede con i genitori, la Legge Bersani permette di usufruire della stessa classe di merito di un familiare (convivente).
  2. Si può intestare l’auto a un familiare con una migliore classe di merito, avendo cura di sottoscrivere una polizza che copra chiunque guidi l’auto e non solo il suo proprietario.
  3. Alcune compagnie assicuratrici si sono specializzate proprio nei neopatentati e “premiano” con condizioni vantaggiose quelli che si distinguono per il loro comportamento prudente alla guida.
  4. Un modo per risparmiare sull’RC Auto, che vale per i neopatentati come per tutti gli altri guidatori è quello di sospendere le coperture se si guida in modo saltuario, ad esempio solo per pochi mesi l’anno. In questo caso si dovranno naturalmente scegliere assicurazioni che prevedono specificatamente questa possibilità.

I giovani con meno di 25 anni provocano statisticamente più incidenti stradali rispetto agli altri automobilisti e il rischio sale ancora se hanno ottenuto la patente da meno di tre anni. Questo è un dato di fatto e naturalmente le compagnie assicurative non possono certo ignorarlo. Trovare una polizza con un buon rapporto tra coperture e prezzo anche per i neopatentati non è però impossibile e Internet può venirci in aiuto consentendo il confronto, semplice e rapido tra moltissime polizze di diverse compagnie.

Spesso i neopatentati tendono a sottoscrivere la loro polizza con la stessa compagnia dei loro genitori o di altri membri della famiglia che li consigliano e indirizzano, ma non è detto questa si riveli sempre la scelta più saggia, è invece buona norma informarsi a dovere e confrontare diverse opzioni se si vuole trovare la migliore copertura possibile e al contempo anche risparmiare cifre di tutto rispetto.

Chi studia, ha un lavoro precario o magari è alla ricerca del suo primo impiego, spesso potrebbe trovarsi in difficoltà con il pagamento dell’RC auto, poter risparmiare anche se si è giovani e poco esperti alla guida è senza dubbio molto importante.

Tags

Articoli simili

Back to top button